104 Sweet Suite

Indecisi per la notte di San Silvestro? Opera Soap non vi lascia mai soli e vi dà un suggerimento.

Prenotate una suite in un hotel alla moda, come usano a New York. 

Dal 35° piano i vostri guai vi sembreranno relativi, gli amori non corrisposti, un'inezia, la crisi finanziaria, poi economica, un'invenzione dei giornali.

La maggior parte delle penthouse sono insonorizzate, quindi potrete cantare a squarciagola anche se siete stonati.
E che dire dei letti a disposizione dei vostri amici, fatti apposta per approfondire la conoscenza?

La mattina del 1° gennaio, poi, abbandonerete il campo di battaglia invece di stare ginocchioni con il Cif in una mano e nell'altra lo straccio a pulire lo sporco.

La serata vi costerà dai 5.000 ai 35.000 $, ma volete mettere?

(L'idea di questa puntata è tratta da un aggiornato articoletto sugli ultimi snobismi pubblicato sulla mia rivista estera settimanale. Uscita 'là' lunedì 20 dicembre con una quantità non calcolabile di ricette natalizie, suggerimenti per la decorazione, sostegno psicologico per le sere di festa, foto di abiti da sfoggiare per eclissare rivali. Arrivata 'qua' sabato 27 dicembre, a bocce ferme, luci spente, santi gabbati, Natale fatto).

Penthouse, spiegazione

Penthouse in New York

Edward Hopper, Night Windows, 1928