202 Avanti c'è posto

Diciamocelo. Già i preservativi sono poco glam, fanno subito caporale in libera uscita e bordello. Su quest'ultimo niente da eccepire, lo frequentava anche il tormentato protagonista de Il giardino dei Finzi Contini, dividendosi così fra le ritrose grazie di Micol e quelle di signorine di un po' più facili costumi.
Ma potrebbero almeno dare prova di un po' di stile nella scelta dei nomi e risparmiarci certe spiritosaggini.
Il marchio Durex, www.durex.com, sul mercato da 75 anni, ha nel suo catalogo il modello Italian Supporter, 'il profilattico creato... per farti sentire un vero tifoso in ogni situazione...azzurro, simpatico e divertente per creare coinvolgimento e feeling nei momenti più caldi della partita'. Personalmente, già tifo poco Italia e sono considerata durante Europei e Mondiali un traditore della patria; così, poi, me ne passa completamente la voglia. Non solo di tifare, aggiungo.
Il modello Defensor sembra far parte della medesima squadra, anche se viene definito buono per 'una maggiore rassicurazione', una via di mezzo fra un conforto di tipo morale e altro.
Il Tropical è 'colorato ed aromatizzato ai gusti banana, fragola, arancia, kiwi per aggiungere un tocco di divertimento al rapporto'.
Vorrei che qualcuno di buona volontà mi spiegasse che cosa si intende, in queste accezioni, per 'divertimento' e se nel concetto espresso rientra anche una sfumatura di ridicolo. 
Il Performa ha dentro un anestetico e suscita in me un certo disagio alla sola lettura della composizione (trattasi di crema ritardante al 5% di benzocaina).

Ma quello che mi disorienta più di tutti è il profilattico che si chiama Avanti ultima. Avanti, in che senso? Un francesismo con significato cronologico? Una postazione? Un termine mutuato dalla nautica tutta? E ultima, chi e come? Una donna, una sessione amorosa, una partita di campionato, una cena?

Fatemi un regalo in questa vigilia 2009: illuminatemi, allontanate da me il sottile senso di repulsione che mi avvolge alla sola vista del dispenser in farmacia, spiegatemi se avanti c'è posto pure per qualcosa che non sia quest'ultima spiaggia dell'intelligenza.
Fatevi un regalo, visto che è tempo di doni.
Guardate la concorrenza, per esempio lo svizzero The Hot Rubber www.hot-rubber.com, così diffuso in tutto il nord Europa, dove non c'è bisogno di occultare la passione dietro una squadra di calcio: easy quanto basta per non volerlo nascondere più di tanto, sobrio quanto è possibile, pur sfruttando, negli ultimi modelli, i cinque elementi cinesi (acqua, fuoco, legno, terra e metallo), giocoso nei limiti del sopportabile.
Oppure visitate l'americano www.condom.com, pieno di trovate, incline (anche) al gadget tanto da soddisfare qualunque vostro penchant per tali dispositivi di intrattenimento (vi metto in foto il Condom Country Christmas Sampler, completo di Kama Sutra Milk Chocolate Body Paint, nel caso voleste esprimere sul corpo dell'amata il vostro punto di vista artistico), comunque asciutto nella grafica, che si richiama, come spesso accade, all'universo dei segni che prende forma nella pittura USA degli anni '30.

Nell'Italia azzurra malata di calcio e di cinepanettone (in mancanza di cinema vero. Guardate le concorrenza, per esempio Un conte de Noël di Arnaud Desplechin, d'accordo, vecchio di un anno ma degno di essere citato in eterno), nella città dai marciapiedi impraticabili per distrazione dei cani e dei loro proprietari, in uno sfavillio di luci e lucette una più brutta dell'altra, fra Santa Claus in abito rosso d'ordinanza che ancora, al decimo anno e passa di servizio, continuano ad arrampicarsi sui balconi, vi auguro, comunque, Buon Natale.   


Nel video, il trailer di Un conte de Noël con 'une brochette' di attori in stato di autentica grazia
(Se non avete mai sentito la vera voce di Catherine Deneuve, considerate questa occasione il più importante regalo di Natale)

Avanti ultima, Durex

Condom Country Christmas Sampler

Santa Claus 2009