227 Punti di vista

'Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima' (Marco Tullio Cicerone).
Non conosco bene i metodi di intrattenimento dell'anima, ma quelli dei libri (spolveratura, spazzolatura, riordino) talvolta mi sembrano davvero insostenibili.

Marco Tullio Cicerone (106 - 43 a. C.)

Felix Vallotton, La raison probante, 1898 (anche i libri hanno orecchie)