253 Il post di FB del 16 maggio 2012 che non voglio perdere

L'asarotos oikos, ovvero la stanza dal pavimento non spazzato (questo viene da Villa Adriana, II secolo e sta ai Musei Vaticani). Se lo è inventato Sosos, mosaicista di Pergamo, sempre nel II secolo, ma a. C., per cui si può dire che ha avuto un duraturo successo. Rappresenta un pavimento cosparso di rifiuti del banchetto (ossicini, valve di molluschi, pezzi di frutta, gusci di noci, a uno dei quali si accosta un sorcetto). Quando si ha la casa sporca, ricordarsi che c'è stato anche chi l'ha ritratta. Ma poi pulirla il più presto possibile. (Studio le nature morte e questa mi piace moltissimo) 

Asarotos oikos, II sec., da Villa Adriana, Roma, Musei Vaticani