4 Ed ora passiamo alle arti visive

A frequentare l'arte se ne vedono di tutti i colori. Storia, miti, religione, grandi racconti morali, natura, animali, oggetti, nascita, morte, sesso, malattia, denaro, musica, pittura nella pittura, guerra e pace, terra e cielo, divinità, santi, angeli, sport, danza, vino, abiti, quadri nei quadri, maschere, orrori, estasi, banalità, momenti di eccezione.
Eppure un tema è trattato di rado e a seguirne la tracce si fatica: il pulire e le pulizie latitano, certe volte sembrano addirittura il vero soggetto tabù, la tessera mancante nel grande mosaico complessivo della storia delle opere più alte dell'ingegno umano. Proviamo, allora, a porre rimedio alla situazione e andiamo a cercare, nel grande mare dell'arte, le gocce che ci interessano, quelle relative a quell'attività del ménage che in privato tutti praticano e che scandisce l'atto del vivere, anche di quello più eroico, con implacabile puntualità.

Roy Lichtenstein. Washing Machine, 1964