8 Gli Atelier culinari, 2: Rachel Khoo

Gli atelier culinari de Il sole al guinzaglio

27 marzo - 29 maggio 2017

Lunedì ore 18:00-19:00

Saletta di via Gaspare Spontini 17 00198 Roma

 

Mangiare con gli occhi. Un seminario di Storia dell’arte ispirato a libri e blog di artisti che si esprimono con il cibo. Zero calorie e abbondante nutrimento per l’anima

 

Foglio n° 2 lunedì 3 aprile 2017

L’aforisma del Professore: ‘La tavola è il solo posto dove non ci si annoia mai durante la prima ora’ (Brillat-Savarin)

 

Once upon a time there was a British girl…sì, perché tutto è cominciato da e con lei, un’autentica stella polare e una presenza seminale nel lavoro che stiamo facendo. Rachel Khoo è riuscita a mettere insieme parecchie delle sue passioni, ‘creativity, socializing and eating’. Diplomatasi alla Central Saint Martin School con una laurea specialistica in Film, fotografia, grafica e web design, ‘cade nel food design’ durante i suoi studi, quando collaboracon il ‘Sunday Time Style magazine’. Di fronte alla difficoltà di lavorare come food stylist, si occupa di pubbliche relazioni e di marketing, ma dopo un paio di anni si decide per il grande salto. Va a Parigi a studiare Pâtisserie a Le Cordon Bleu, fa diversi lavori, poi le offrono un impiego a La Cocotte www.lacocotteparis.com, una libreria culinaria e tea salon. È un part-time con una paga minima, ma lei impara a lavorare con il cibo in modo creativo e incontra una grande quantità di persone per le avventure che seguiranno. Pubblica un primo libro con un editore francese, crea ‘pop up restaurants’ in giro per il mondo, Buenos Aires, Sydney e Melbourne, con la complicità dell’amica Frankie Unsworth  www.frankieunsworth.com, Il progetto paga poco ma lei diventa super creativa  e accumula esperienza nel mettere insieme le cose. Le due ragazze fanno tutto da sole, cercano denaro e sponsor, PR e marketing, ospiti, cucinano e servono il cibo, letteralmente: tutto

Arriva l’idea de The Little Paris Kitchen, prima il libro, poi il ristorante per due nel suo appartamento parigino di 21 mq. Poi pensa di poter trarre da questo una serie televisiva.

Fa tutto nella sua piccola cucina, con un forno grande come una scatola da scarpe e due soli fornelli.

Quando rientra a Londra e, è il caso di dirlo, si sistema, perfeziona il suo nuovo progetto Khoollect, ‘Finding inspiration in unlikely places’ un contenitore on line dedicato all’arte di stare al mondo.
Nella lezione di oggi seguiamo Rachel Khoo nell’espressione dei suoi innumerevoli talenti,  cercando in lei ciò che lei esprime così bene nella sua formula magica: ‘fun to work with, have a joie de vivre and good energy!’ www.rachelkhoo.it                                                    

 

I libri di oggi

Rachel Khoo, The Little Paris Kitchen, London, 2012
Rachel Khoo, Rachel Khoo Kitchen Notebook, London, 2015

La ricetta di oggi: le Pastine pel the, Pellegrino Artusi n° 634

 

Le lezioni sono a cura di Rosella Gallo
Docente di Storia dell’arte
Accademia di Belle Arti di Napoli

06.7809040
347.2512437
info@ilsolealguinzaglio.it

Rachel Khoo