12 Gli Atelier culinari, 7 e 8: In Giappone, quelli che si amano non dicono ti amo

Gli atelier culinari de Il sole al guinzaglio

27 marzo - 29 maggio 2017

Lunedì ore 18:00-19:00

Saletta di via Gaspare Spontini 17 00198 Roma

Mangiare con gli occhi. Un seminario di Storia dell’arte ispirato a libri e blog di artisti che si esprimono con il cibo. Zero calorie e abbondante nutrimento per l’anima

Foglio n° 7 lunedì 22 maggio 2017 In Giappone, quelli che si amano…

L’aforisma del Professore: ‘Il destino delle nazioni dipende dalla maniera in cui si nutrono’ (Brillat-Savarin)

Se avete amato Lost in Translation, se vi perdete dietro Murakami Haruki, se non disdegnate il sushi, se vi piace la singolarità del diverso, se frequentate il mistero, se fra i vostri sogni e progetti c’è quello di un soggiorno in Giappone, se già avete viaggiato nel paese del Sol Levante e ne volete parlare, questo Atelier è per voi.

L’argomento è vasto e profondo e più di una volta lo abbiamo sfiorato, nell’arte, nella moda, nella musica, nello stile e nel gusto. Stavolta proviamo a fare il punto della situazione e a spiegare perché negli anni ’70 del secolo XIX fu coniato il termine japonisme per dare un suono e una forma all’influenza dell’Asia e, soprattutto, della cultura giapponese sugli artisti occidentali.

Ci guida un libro di cucina squisito, astratto quanto basta per risultare esotico e, soprattutto, ci accompagna Hello Sandwich, l’incarnazione di una giovane artista ‘Australian / Lithuanian…, designer, photographer and blogger based in Tokyo’. Andate alla scoperta di Ebony Bizys, guardate che cosa è capace di fare nei suoi progetti handmade e con le sue ‘fun ideas for a cute, Tokyo-inspired lifestyle’, scoprirete un modo diverso di stare al mondo come ‘craft lover’, attento alla bellezza dei dettagli, capace di una freschezza creativa che ‘porta felicità nella vita di ogni giorno’.

Arigatou!

I libri di oggi: Félicie Toczé, Japonismes, Paris, 2016
Elena Janvier, Au Japon ceux qui s’aiment ne disent pas je t’aime, Paris, 2012
Ebony Bizys, The Hello Sandwich Guide To Tokyo, Tokyo, 2015
Ebony Bizys, Hello Tokyo, Australia, UK, 2015

www.hellosandwich.jp

Roland Barthes, L’empire des signes, Paris, 1970

Le lezioni sono a cura di Rosella Gallo
Docente di Storia dell’arte
Accademia di Belle Arti di Napoli

06.7809040
347.2512437
info@ilsolealguinzaglio.it

James Abbott McNeil Whistler, Caprice in Purple and Gold: the Golden Screen, 1864