4 Gennaio 2018. Il secondo Seminario: Essere del proprio tempo

I nostri seminari hanno l'ambizione di essere il luogo della sperimentazione e dei tentativi. Mentre il corso procede in tutta la sua serena narrazione di un momento altissimo della storia dell'arte (ci stiamo occupando dell'Impressionismo, difficile trovare qualcosa di più totalmente appassionante) e dopo la conclusione del primo seminario, che abbiamo intitolato all'Oro di Roma, che ci siamo messi a cercare, eccoci alle prese con un altro ciclo.
Dieci lezioni tutte invernali, da lunedì 8 gennaio a lunedì 12 marzo, che dedichiamo all'Essere del proprio tempo con sezioni aperte, ovviamente, all'arte e, prima o dopo o in contemporanea, al cinema, alla moda, al design.
Impresa non facile, se non altro perché manchiamo quasi totalmente di storicizzazione, siamo troppo vicini e coinvolti, però intendiamo lavorare esattamente su questo, approfittando dell'esperienza e di ciò che abbiamo vissuto in prima persona, usando tutto quello che abbiamo a disposizione, memoria, umori, documenti non ancora sottoposti a una più saggia e distaccata revisione.

Come sempre con i seminari, ci auguriamo che esca fuori qualcosa di buono, pur nelle proposte opinabili e soggettive che sono anche il fascino del progetto.

Le lezioni si terranno nella Saletta di via Gaspare Spontini 17 00198 Roma dalle ore 18:00 alle ore 19:00 tutti i lunedì per dieci settimane a partire dal giorno 8 gennaio 2018 

Blade Runner, Ridley Scott, 1982

Michele De Lucchi con Giancarlo Fassina, lampada Tolomeo, 1986

Jean Paul Gaultier e Madonna, Blonde Ambition, 1990